EventiSecolo XXI

VICENZA 4.0, IL VIDEO DELLA CONFERENZA CON NINO GALLONI E MARCO CATTANEO

Vicenza 4.0

Vicenza 4.0, il video della conferenza con Nino Galloni e Marco Cattaneo

Di Michela Chimetto

Nell’organizzare il Convegno Vicenza 4.0 siamo partiti dalla consapevolezza che l’avvento di INTERNET ha già cambiato il mondo ed oggi ci troviamo di fronte alla sfida epocale di portare a compimento il passaggio dalla società industriale a quella post-industriale.


IL SEGNO DEI TEMPI CHE CAMBIANO

Ci rendiamo conto che qui in Italia questa evoluzione è avvenuta soltanto in parte ( più al Nord e meno al Sud ) ma non ancora comparabile ai Paesi Europei Nordici dove si lavora di meno ma si lavora tutti e questo è dovuto alla modernizzazione, allo sviluppo delle tecnologie laddove un ‘ora lavorata ha una maggiore produttività.
Un dato molto indicativo sono le ore lavorate in Europa in una settimana.

Alla vetta della classifica troviamo la Grecia con 39 ore , poi Polonia – Lettonia 37 ore, Lituania – Estonia – Irlanda 36 ore ,Portogallo 35 ore, Ungheria – Repubblica Ceca 34 ore, Italia- Slovacchia- Spagna 33 ore, Slovenia – Finlandia- Regno Unito 32 ore , Austria – Svezia 31 ore , Svizzera- Belgio 30 , Francia 28 ore, Norvegia- Paesi Bassi- Danimarca 27 ore , Germania 26 ore.

Per aggiungere un dato molto indicativo basti dire che la produttività media di un lavoratore italiano della manifattura vale 55 mila euro all’anno mentre per lo stesso lavoratore tedesco ne vale 68.750 euro ( dati istat anno 2014 ) .
Noi non siamo certo tra i paesi piu’ virtuosi .

Ci sentiamo un po’ come nell’ 800 quando vi fu il passaggio dalla società rurale a quella industriale e pochi osservatori dell’epoca ne avevano compreso il cambiamento, tanto chè sia il lavoro che la vita sociale rimasero improntati per lungo tempo a schemi anacronistici .

VICENZA 4.0 COME ADEGUARSI AL CAMBIAMENTO

La realtà italiana di oggi è un po’ così , si stenta a comprendere il potenziale del passaggio all’economia 4.0 sia da un punto di vista lavorativo che di impatto sociale .
Ci siamo così posti delle domande come per esempio se questo passaggio creerà disoccupazione di massa oppure se creerà nuovi e migliori posti di lavoro , che ruolo dovrà avere lo Stato ed il Sindacato.

Se il Reddito di Cittadinanza sarà una misura necessaria , chi ne dovrà usufruire ?
Vi sono quasi due generazioni di lavoratori che non sono classificabili come NATIVI DIGITALI e tutte queste persone ( compresa la sottoscritta ) avranno oggettive difficoltà ad adattarsi al nuovo paradigma .

Il Reddito di Cittadinanza sarà una misura necessaria per tutte queste persone ma siamo ben coscienti che essendo noi nel sistema euro non ci viene acconsentito di fare politiche espansive di Welfare e quindi di spesa pubblica .


 

Vicenza 4.0 sms da Pisa

 


OBIETTIVI DELLA CONFERENZA VICENZA 4.0

Cercheremo in questa sede di capire e di analizzare con l’inventore dei Certificati di Credito Fiscali in Italia il dott. Marco Cattaneo che dal 2012 promuove il progetto ‘ ‘Moneta Fiscale , Certificati di Credito Fiscali ‘ e collabora con un gruppo di studiosi di cui faceva parte il sociologo Luciano Gallino, come tecnicamente senza uscire dall’ EURO si possano superare le disfunzioni dell’attuale sistema monetario europeo, e con il dott. Nino Galloni per citare soltanto un famoso incarico che ha ricoperto basti dire che è stato Direttore Generale del Ministero del Lavoro e alla Cooperazione e attualmente è Presidente fondatore del Centro Studi Monetari un’associazione di studio dei mercati finanziari e delle forme di moneta emittibili senza creare debito pubblico .

Parleremo di come è possibile creare moneta complementare o parallela proprio per poter fare politiche espansive di cui abbiamo bisogno sia per il sostegno del Reddito minimo garantito ma anche per sopperire alle carenze monetarie di cui invece avrà bisogno il nuovo sistema produttivo , proprio per NON LASCIARE NESSUNO INDIETRO ( persone ed imprese ) .

Una delle prime monete parallele della storia fu emessa da Abraham Lincoln per finanziare la guerra civile americana e vinse . Altri esempi non ebbero altrettanta fortuna come la proposta dell’economista Yanis Varoufakis che una volta divenuto Ministro delle Finanze in Grecia fu messo in minoranza nel Governo di Syriza proprio sulla proposta di emissione di moneta parallela per superare la crisi che tutti noi abbiamo visto e conosciuto, e si dimise il 6 luglio 2015 .

Il successo o l’insuccesso della moneta parallela è dato dalla forza e dalla credibilità dell’emittente .

Ma di tutto questo ne parleremo con i nostri prestigiosi interlocutori .

I RELATORI E GLI ORGANIZZATORI DELLA CONFERENZA VICENZA 4.0

Modera l’incontro il nostro Costantino Rover , che oltre ad essere un blogger di economia e un attivista indipendente ha fatto parte del gruppo di lavoro su queste tematiche di Paolo Barnard, ha preso parte alla realizzazione del film PIIGS (come imparai a conoscere e a combattere l’austerity) ed è stato relatore con un breve intervento presso la prestigiosa London School of Economics di Londra ed è anche l’ideatore di questo Convegno .

Sostenitrice dell’iniziativa l’on. Silvia Benedetti , biologa e portavoce presso il Parlamento Italiano del M5S , quando nel 2013 risulta eletta in Parlamento si insedia in commissione per le politiche agricole . Si interessa dello sviluppo dei settori economici che possono avvalersi dell’impiego della canapa rilanciando così il settore della coltivazione di cui l’Italia è stata leader mondiale .

Nel suo intervento ci parlerà della grande ricerca che il M5S ha commissionato al prof. Domenico De masi che è anche divenuta un libro dal titolo LAVORO 2025 , a cui hanno lavorato 11 esperti di discipline completamente diverse tra loro ( chi esperto in economia , psicologia , relazioni sindacali , religione .. non li elenco tutti ) ma che si sono posti la domanda delle domande : quali saranno gli effetti del progresso tecnologico sull’occupazione .

Lo studio inquadra tutte le questioni fondamentali che sono al centro di quel delicato meccanismo di equilibrio tra domanda e offerta che è il mondo del lavoro. Silvia ci parlerà anche dell’innovazione nel campo dell’agricoltura .

Inoltre ringraziamo per la presenza in sala ( a cui seguirà un suo intervento ) di Alessandro Cacciato , Direttore editoriale di www.edicolainnovazione.it testata giornalistica dove si raccontano storie di innovazione socio -culturali .

Autore del libro “Il Petrolio ? Meglio sottoterra !’ E anche “Il Sud Vola ” .

Collabora attivamente con Farm Cultural Park, un centro culturale di nuova generazione creato in Sicilia a Favara (Ag), oltre ad essere stato candidato per il M5S come assessore per le politiche giovanili e innovazione a Palermo .

Modera Costantino Rover ed alla fine degli interventi sarà possibile formulare domande scritte che raccoglieremo da parte del pubblico per finire alle ore 19.30 .

Infine si ringraziano per l’organizzazione della conferenza Vicenza 4.0 tutti gli attivisti M5S di Vicenza che hanno reso possibile la realizzazione di questo evento : Costantino Rover , Michela Chimetto , Daniele Ferrarin , Giovanni Sicco , Emanuela Natoli , Denis Gianello , Gianna Sartori , Renato Toffano , Giorgio Trentin , Oscar Lievore .


VAI AL VIDEO DI VICENZA 4.0

 

 


Ho scritto degli articoli collegati tra di loro che tratteggiano il mio pensiero in materia di mutazioni sociali e rapporto uomo/macchina/potere:

Democrazia del liberismo o dell’essere umano?


Reddito di cittadinanza e uomo del futuro. Ma chi immagina come sarà?


Robot, la competizione con l’uomo è appena cominciata, ma che sarà del dopo?

Economia 4.0: un mondo fatto a strati. Come sarà il tuo futuro?

La capacità aumentata: l’universo del 4.0

Stiamo entrando nella Ama-zone, pronti all’impatto

Post collegati

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.