EventiNon classificabile

È ARRIVATA LA “SOVRANITA’ POPOLARE”

Sovranità Popolare

È ARRIVATA “SOVRANITA’ POPOLARE”, IL GIORNALE CHE TUTTI ASPETTAVAMO
di Davide Gionco

Quanti di noi non ne possono più di una informazione di bassa qualità, appiattita sul pensiero unico dominante, asservita alle posizioni dei partiti e soprattutto dei poteri finanziari?
Abbiamo più di 5 milioni di poveri, milioni di disoccupati, una immigrazione che crea nuovi problemi e che crea divisioni della nostra società e mille altri problemi di cui mai ci vengono spiegate le cause, anche nella loro complessità, e le possibili soluzioni.

IL RUOLO DELL’INFORMAZIONE OGGI

Oggi l’informazione è ridotta a spettacolo, come un qualsiasi prodotto commerciale, è finalizzata a solleticare le passioni degli individui, non a metterli a conoscenza del mondo in cui vivono.
Sono anni che cerchiamo una informazione “libera e di qualità” soprattutto su internet, ben sapendo che non sempre questa libertà e qualità sono garantite.
Sia per condizionamenti economici (difficile andare contro a chi ti dà da vivere), ma soprattutto per i condizionamenti culturali dei mass media mainstream, quelli finanziati dalle inserzioni pubblicitarie delle multinazionali, quelli che ricevono i finanziamenti pubblici con il benestare dei partiti: non è facile ritagliarsi un’autonomia culturale in questa situazione di disparità informativa.
In questi anni abbiamo imparato ad apprezzare alcune persone, a volte anche organizzate in associazioni, che più di altri sanno andare in profondità nella visione della società e del mondo in cui viviamo.
Queste conoscenze, queste capacità di lettura della realtà oggi si trovano diffuse su molti siti internet e blog.
Vengono diffuse in libri, condivise tramite convegni sul territorio.
Queste conoscenze sono l’espressione della nostra sovranità popolare, giustamente richiamata all’art. 1 della Costituzione, la quale non ci sta a farsi sottomettere dal pensiero unico dominante, quello asservito agli interessi dei poteri forti.


 

MA C’È UNA ALTERNATIVA: SOVRANITÀ POPOLARE

Non solo notizie, ma soprattutto le chiavi di lettura e di comprensione delle notizie che ci già ci arrivano, ma il cui significato ci sfugge a causa di una falsa narrativa all’interno della quale i media mainstream le racchiudono.
C’è un bisogno assoluto di un “luogo giornalistico” in cui riunire tutte insieme queste conoscenze, per uscire da internet e dalle sale dei nostri convegni; di un supporto cartaceo, che ci consenta di diffondere le conoscenze di mano in mano, da persona a persona.

Da questa esigenza è nata l’idea di dare vita a questo giornale, per il momento a scadenza mensile.
L’abbiamo chiamato “Sovranità Popolare”, perché l’informazione corretta non può che essere a servizio del popolo, come dice la nostra Costituzione.
E perché l’informazione corretta non può che venire dal popolo, senza passare per il filtro inevitabile gruppi economici che oggi finanziano le principali attività editoriali del paese.
Editore del giornale è l’associazione Sovranità Popolare APS (associazione di promozione sociale).
Chi si associa, si abbona alla rivista e diventa nello stesso tempo editore.
L’associazione, tramite il suo Consiglio Direttivo, controlla e supporta il buon andamento dell’iniziativa.
La redazione si occupa di raccogliere i vari contributi, dando agli articoli un equilibrio d’insieme, occupandosi della grafica e dell’impaginazione.
Stiamo tentando una impresa eccezionale, una rivista nata dal basso, senza nessun giornalista famoso, senza nessun grande finanziatore.

Tutti insieme ce la possiamo fare!
Abbonati, fai abbonare i tuoi conoscenti, diffondi l’iniziativa.
Tutte le informazioni sulla rivista, sull’associazione e sulle modalità di abbonamento si trovano sul sito internet 
www.sovranitapopolare.org

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.