Econo-Mia

INTRODUZIONE ALLA MACRO ECONOMIA SPIEGATA FACILE

micro e macro economia spiegata facile

Quando parliamo delle differenze tra micro economia e macro economia facciamo riferimento, consciamente o meno, a ciò che in economia dipende dalle nostre capacità e dalla nostra fortuna e ciò su cui invece non abbiamo pressoché potere e che invece influenza la nostra vita al di là del nostro potere.
In questo articolo cercheremo di spiegarlo esattamente come fa il libro di economia spiegata facile.
In economia esistono alcuni fattori che come comuni cittadini o imprenditori possiamo controllare o che dipendono dalle nostre azioni, nel senso che attraverso alcune nostre azioni concrete possiamo ottenere un repentino mutamento della realtà economica in cui viviamo.
In questo caso possiamo genericamente intendere la micro economia.
Per spiegarti meglio questo concetto rappresenterò la micro economia come “il tuo orticello” in senso stretto.

Nel tuo orto poi operare interventi diretti che possono indirizzare l’esito del tuo raccolto verso il migliore dei possibili.
A seconda di come lavorerai la terra, delle tempistiche in cui farai la semina, dei concimi che adopererai, se userai pesticidi o meno, inciderai in modo diretto su ciò che il tuo orto sarà in grado di produrre.

Poi esistono altri fattori che sfuggono al nostro diretto controllo e che consistono in norme, convenzioni o sovrastrutture che danno indirizzi o regolano a livello generale l’economia.
In questo caso parliamo di macro economia. In questo manuale ci occuperemo principalmente di questi fattori.
Continuando con il paragone con l’agricoltura potremmo fare altri esempi.
Per cominciare ciò che influisce sui nostri risultati a livello MICRO sono certamente le nostre competenze, gli strumenti che abbiamo per realizzare il nostro lavoro, una disponibilità di cassa, la possibilità di ricevere prestiti, la capacità di spesa e di investimenti, la rete di vendita, l’abilità imprenditoriale, ecc.
Abbiamo delle risorse di cassa che nel nostro disegno rappresentiamo con i semi, abbiamo degli asset, ovvero gli strumenti, che qui vediamo rappresentati dalla vanga ed il nostro know-how che abbiamo raffigurato con l’agricoltore.
Invece a livello MACRO troviamo l’ambiente di sviluppo, cioè ad esempio le peculiarità del terreno, il micro clima, la sua collocazione nell’ambiente che potremmo paragonare in ambito economico al MERCATO.
Il concetto di mercato si amplia se pensiamo alla rotazione delle stagioni che trasferite al paragone con l’economia potremmo rappresentare con i rapporti con la concorrenza, la fluttuazione dei costi delle materie prime o dei cambi monetari, l’inflazione, ecc..

Nel caso di disastri economici come le crisi potremmo paragonarli a eventi metereologici straordinari tipo la grandine o le esondazioni o, peggio, autentici cataclismi come il terremoto o addirittura l’arrivo di un asteroide.


 

L'economia spiegata Facile e-book micro e macro economia
Pagina 22 del libro L'economia spiegata Facile

Un ombrello che protegge l’economia

Ciò che governa l’economia a livello macro ricade a cascata sui livelli sottostanti, cioè sul micro, in modo diretto o per “contagio”.
Raramente avviene il contrario, ad esempio quando il consumatore decide in massa di non spendere i suoi soldi per timore delle condizioni economiche che lo consigliano di aspettare ad investire o ad acquistare, ma anche in questo caso siamo di fronte alla reazione ad una situazione generale preesistente a livello macro.
Diciamo che la regola esposta più sopra è la norma che governa l’economia nella maggioranza dei casi.

Nel recente passato ci siamo sentiti ripetere spesso che l’Euro è la moneta forte che ha saputo proteggere l’economia italiana come un ombrello.
Una cosa che scoprirai leggendo questo manuale e se continuerai ad approfondire è che non esiste una moneta che va bene a tutte le economie.
Allo stesso modo l’ombrello, se posto sopra al nostro orticello, è tutt’altro che un vantaggio.
Il motivo che diventerà via via sempre più evidente è che non tutte le economie sono uguali perché si basano su fondamentali completamente diversi: vocazione, ambiente, cultura, infrastrutture, tradizione, conoscenze accumulate nel tempo, clima, rapporti geopolitici, ecc..

In Europa abbiamo standard, mezzi di scambio, istituzioni, regole comuni e uguali per tutti e per tutto: moneta forte, Basilea 1, 2 e 3, cambio fisso, fiscal compact, MES, Dublino, Schengen, Maastricht, ecc.

Quali tipi di economie o di industria favoriscono?
Le micro, le piccole e medie imprese, le corporations, le banche (ma quali tipi di banche), la finanza, sono attività equivalenti o hanno caratteristiche particolari che necessitano di ambienti di sviluppo particolari?

CHE EFFETTO AVREBBE L’OMBRELLO SUL NOSTRO ORTO, OVVERO SULLA NOSTRA ECONOMIA, dato che ESSA SI basa sull’estremo bisogno di pioggia?

Il sistema economico politico e finanziario europeo quali economie sta proteggendo?
Lo scopo dell’ombrello è quello di proteggere utensili, torni, sistemi di produzione automatici e macchinari dal sole e dalle intemperie, ad esempio.
Ma se il tuo settore economico non è la meccanica, bensì l’agricoltura, a cui occorre molta pioggia, questa struttura ti impedisce di prosperare, perché impedisce di piovere sul tuo orto.
con un ombrello sul tuo orto ti sentiresti tutelato quanto i grossi gruppi industriali?


 

gli effetti della macro economia sulla micro economia

L'economia spiegata facile Codice isbn 9788895288901 è diventato best seller su Amazon ed è nella top 10 della categoria dedicata all'economia e alla finanza.

Il libro di Economia Spiegata Facile è stato creato con anni di duro lavoro, condotto tra le persone per trovare le risposte alle loro domande  con l'obiettivo di dare risposte comprensibili a tutti.
Abbiamo unito questa lunga esperienza di attivisti, al design e all'illustrazione per trasformare il linguaggio degli economisti in un messaggio accessibile a tutti.

Abbiamo creato uno strumento indispensabile e senza precedenti che non ha paragoni. Se prima faticavamo a comprendere tutte le risposte a queste importanti domande, ma oggi non più.
Il libro di economia spiegata facile ci spiega in parole semplici i meccanismi che portano alla creazione del denaro e alla sua influenza nella vita quotidiana affrontando tutti i principali temi che vediamo discutere sui media dagli esperti riuscendo a renderli finalmente chiari e comprensibili.

In 10 capitoli c'è tutto: cos'è la moneta, i saldi settoriali, il debito pubblico, spread e rating, le banche, inflazione, disoccupazione, NPL e titoli tossici, quantitative easing.
E in più l'addendum con i profili e le idee di alcuni tra i più influenti personaggi: economisti, studiosi, politici e criminali che più degli altri hanno plasmato il pensiero economico occidentale.

Il libro di Economia Spiegata Facile è stato creato con anni di duro lavoro, condotto tra le persone per trovare le risposte alle loro domande  con l'obiettivo di dare risposte comprensibili a tutti.
Abbiamo unito questa lunga esperienza di attivisti, al design e all'illustrazione per trasformare il linguaggio degli economisti in un messaggio accessibile a tutti.

Abbiamo creato uno strumento indispensabile e senza precedenti che non ha paragoni. Se prima faticavamo a comprendere tutte le risposte a queste importanti domande, ma oggi non più.
Il libro di economia spiegata facile ci spiega in parole semplici i meccanismi che portano alla creazione del denaro e alla sua influenza nella vita quotidiana affrontando tutti i principali temi che vediamo discutere sui media dagli esperti riuscendo a renderli finalmente chiari e comprensibili.

In 10 capitoli c'è tutto: cos'è la moneta, i saldi settoriali, il debito pubblico, spread e rating, le banche, inflazione, disoccupazione, NPL e titoli tossici, quantitative easing.
E in più l'addendum con i profili e le idee di alcuni tra i più influenti personaggi: economisti, studiosi, politici e criminali che più degli altri hanno plasmato il pensiero economico occidentale.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.